Insegnanti della





Selenia Mocellin
Direzione Artistica e Didattica
Contemporaneo, Classico bambini

Inizia giovanissima lo studio della danza Jazz e Modern inserendo più tardi anche lo studio della tecnica classica (Vaganova) presso la "Scuola di danza libera e coreografia" di E. Tapergi, dove ha poi insegnato fino al 2002.

Nel ’97 sostiene l’esame di Elementary R.A.D. per la danza classica preparata da S. Plaino, direttrice del "Balletto" di Castelfranco Veneto, dove insegna per i successivi quattro anni.
Nel contempo approccia la danza contemporanea e il teatro corporeo.
Sotto la guida di Carol Watson, nel 2000 consegue l’ "Associate" per l’insegnamento della danza moderna secondo il metodo I.S.T.D diplomandosi a pieni voti.

Nel 2002 ha vissuto per 5 mesi in Brasile, dove ha potuto ampliare la propria formazione a Salvador de Bahia, Rio de Janeiro e San Paolo nella danza contemporanea e afro-contemporanea e il teatro corporeo.
Nel novembre 2005 ha concluso la formazione quinquennale in espressione corporea (metodo Martinet) tenuto da Susanne Martinet presso il conservatorio “C. Pollini” di Padova.

Ha seguito workshop in diversi ambiti studiando con professionisti quali S. Bucci e C.Therrien (Oriente Occidente) D. Tinazzi e A. Canales (Vicenza danza) M.Abbondanza e A.Bertoni (Bolzano Tanz), Chiara Bortoli e Barbara Canal (CFD) e Pippo Gentile (teatro corporeo, Ullallà teatro animazione).

Grazie ai progetti di formazione promossi da Opera Estate Festival ha potuto studiare con professionisti di molteplice provenienza e stile come E. Greco (Accademia Mobile) E. Lea, S.Danielsen e A. Williams, H.Hale, R.Write, S.Bertozzi e N. Charnok.
Tuttora segue le classi professionali nell'ambito di B-motion (OE Festival) e Centro per la scena contemporanea CSC Garage Nardini (European dance network).

Nel 2009 ha partecipato al corso IDA dance per insegnanti di contemporaneo diretto da E. Tagliavia.

È cofondatrice della Rete Insegnanti Danza Contemporanea NOLIMITA-C-TIONS assieme ad altre 5 insegnanti e coreografe del territorio vicentino. La Rete si occupa di formazione per i giovani danzatori organizzando momenti di approfondimento, spettacoli e performance. Attraverso la Rete collabora in modo costante con Operaestate Festival Veneto e con il CSC Nardini Centro per la Scena Contemporanea (European Dancehouse Network) per eventi, performance.

E' responsabile del settore danza dell'associazione Scalamusic (sezione Nord Italia) che incontra i giovani sul tema della multiculturalità e dell'immigrazione attraverso le arti sceniche.

Dal 2014 è consigliera regionale (segreteria del Veneto) della MAA ente di promozione sportiva.

Continua ad aggiornare la propria formazione con professionisti di livello internazionale quali J.Crecis, Chisato Ohno, Lauren Potter, J. San Martin e J. Jhonson, V. Sundby, A.Franceschini, A. Van Herk, M.Ciappina, R. Krische.



Migena Ibrahimi
Classico Vaganova, Repertorio, Tango

Inizia a studiare danza classica a 7 anni presso l' “0pera” di Tirana.
Successivamente giunta in Italia studia presso la Scuola di Balletto di Liliana Cosi- Marinel Stefanescu, danzando in vari spettacoli all'interno della compagnia e dove si diploma nel 2010 come danzatrice e insegnante di tecnica classica conseguendo quindi:

• L' Attestato di frequenza "Corso Professionale di Danza Classica" presso la Scuola di Balletto Liliana Cosi - Marinel Stefanescu da Settembre 2007 a Giugno 2010.

• Il Diploma di insegnante di balletto, presso la scuola di Balletto Liliana Cosi – Marinel Stefanescu.

Ha frequentato il corso per insegnanti metodo Vaganova del Bolshoi Ballet Academy di Mosca con l’unica referente per l’italia Oxana Kichenko.

Nel contempo ha seguito numerosi stage di danza classica e non solo in varie zone dell'Italia e all'estero, con insegnanti come Margarita Trayanova, Ratchinskaia, Barbara Protti, Larissa Serova, Maura Cantarelli, Marco Ferrini, Paola Masi, Alberto Pretto, Beatrice Bodini, Massimiliano Scardacchi, Ludmill Cakalli, Oxana Kichenko, Liudmila Kolenchenko, Alessandra Celentano, Marco D’agostin, Christiane Marchant, Giuliano Creatore e molti altri. Ed ha avuto alcune esperienze televisive presso TVA.

Presso la scuola Arthur Murray di Vicenza ha seguito i corsi di balli di sala e ballo latino americano ed ha conseguito il diploma di insegnante per il tango e il valzer lento.

Altri diplomi conseguiti:

• Attestato di frequenza del corso di formazione per insegnanti: Propedeutica e Avviamento alla Danza (teoria e pratica)

• Attestato di frequenza al corso di formazione per insegnanti “Gioco Danza” (teoria e pratica)

• Attestato di partecipazione allo stage I.D.A di un mese con il maestro Marco Batti

Dal 2011 insegna tecnica Vaganova presso Kasadanza di Rosà.

Nel contempo insegna in scuole del territorio vicentino, come insegnante di danza classica e repertorio, danza di carattere, danza moderna, ginnastica accademica, ginnastica per adulti Marostica e Enego DanzArte, e Danzaè.
Precedentemente ha insegnato anche a Barbarano vicentino Palextra, e Bolzano Vicentino.








Nicoletta Dal Lago
Contemporaneo, Assistente ai corsi

Inizia a studiare presso la Scuola di Danza Lifen di Creazzo nel 1986, approfondendo tecniche di danza classica, moderna e contemporanea con vari insegnanti e coreografi della provincia, tra cui Cristiano Cappello e Ilaria Boccuni.

Nel 2007 si Laurea in Lettere presso l'università di Verona.

Dal 2009 al 2011 entra a far parte del gruppo Human Game Dance Project, seguendo i coreografi Jacopo Maggi e Marta Nardi, che coordina e dirige il gruppo.
Nello stesso periodo balla nello spettacolo “Bagnato di Luce” con la Compañia de danza contemporánea daNsol (Mexico), diretta da Marta G. Tabacco e Hector Padilla Isunza e presenzia come solista e coreografa all’edizione 2011 dell’Assalto al Castello di Bassano del Grappa.

Nel 2012 comincia un personale percorso di formazione per l'insegnamento della danza modern-contemporanea, affiancando Selenia Mocellin, direttrice artistica di Kasadanza a Rosà, prima come assistente e quindi come insegnante in corsi di bambini e ragazzi.
Ancora oggi, oltre a tenere le proprie lezioni, continua a esibirsi in vari spettacoli ed eventi coreografici ideati dalla stessa associazione.

A partire dallo stesso anno, si avvicina a diverse tecniche contemporanee, seguendo molti workshop proposti dalla rete di insegnanti NOLIMITA-C-TIONS.
Ha così modo di ampliare le proprie esperienze grazie ad artisti di fama internazionale, tra cui Sharon Friedman, Stian Danielsen, Jorge Crecis, Jone San Martin e Josh Johnson, Chisato Ohno, Lauren Potter e molti altri.

Dal 2013 collabora come insegnante con le scuole Evoluzione Danza di Villaverla e poi Officina Danza di Vicenza.

Nell'aprile 2014 consegue il diploma in DANZARE conTATTO, in seguito a un ciclo di seminari organizzati da IDA (International Dance Association) e tenuti da Rita Valbonesi.

Nel novembre 2014 partecipa a un workshop sulla presenza scenica, dedicato agli insegnanti e tenuto da Jorge Crecis per la rete NOLIMITA-C-TIONS.

Nel 2015 balla in Trame, diretto da Tiziana Bolfe e nel progetto In memoriam, coreografato da Sharon Friedman.


Jessica Beltrame
Hip Hop

Inizia lo studio della Disco Dance all’età di 8 anni presso l’International Dance Bassano. Successivamente studia danze Latino Americane presso la scuola Full Time Dance Studio di Rosà. Subito si inserisce nella categoria agonistica con i seguenti risultati:

• 1° posto al Campionato Regionale Veneto del 2001 nella categoria 16/18 anni classe B
• 2° posto ai Campionati Interregionali 2001 nella categoria 16/18 anni classe B
• 4° posto ai Campionati interregionali 2002 nella categoria 16/18 anni classe B
• 9° posto ai Campionati Italiani 2003 nella categoria 16/18 anni classe B
• 2° posto al Campionato Regionale Veneto 2004 nella categoria 16/18 anni classe A
• 4° posto al Campionato Regionale Veneto 2005 nella categoria 19/34 anni classe A
• 2° posto al Campionato Regionale Veneto 2006 nella categoria 19/34 anni classe A
• 2° posto al trofeo Bill e Bobbie Irvine 2000
• 1° posto al Milano Open Championship 2002
• 1° posto al Trofeo Città di Trento 2002
• 4° posto al 9° Ancona Open 2003
• 2° posto all’ Italian Open Championship di Alassio 2003
• 1° posto al Venice Open 2003
• 3° posto al Rimini Open 2003

Sempre nell’ambito delle danze Latino Americane ha seguito stage e lezioni private con i migliori professionisti della disciplina tra i quali:

• Brigita Elksen: 7° all’importantissima competizione a livello mondiale di Blackpool (UK) e finalista ai Campionati Italiani Professionisti Danze Latino Americane nel 2006
• Martino Zanibellato e Michelle Abildtrup attualmente al 6° posto nella classifica mondiale Contemporaneamente ha approfondito lo studio di diverse discipline: Danze Caraibiche, Ballo Liscio, Danze Standard e Hip Hop.

Stage di Hip Hop a cui ha partecipato:

• Byron, ballerino per Freddy, Mtv e nel film The Dencer di Luc Besson
• Etienne danzatore di: Kylie Minogue, Gerry Halliwel, Robbie Williams, Prince, Nelly Furtado
• 50 Cent e attualmente ballerino al Chiambretti Night.

Nell’Hip Hop ha conseguito nel 2006 il 2° posto al Campionato Regionale Veneto.

Dal settembre 2006 studia Danza Contemporanea presso l’Associazione Culturale Kasadanza di Rosà.

Nell’aprile 2007 ha partecipato al 4° Concorso Nazionale per Giovani Talenti organizzato dal comune di Cassola classificandosi al 4° posto in una coreografia di gruppo.

Nell’estate del 2007 ha seguito un workshop di danza contemporanea a Villaverla (VI) nell’ambito del Ghellini Dance Project. Dal 2007 è responsabile dei corsi di Hip Hop presso Kasadanza.

Professionalmente è laureata in Scienze della Formazione Primaria all’Università di Padova con una tesi dedicata alla danza educativa come strumento di crescita psicomotoria ed emotiva nei bambini dai 3 ai 6 anni.

Ha svolto corsi di aggiornamento nell’ambito della propedeutica musicale con la professoressa Silvia Azzolin esperta di didattica musicale e docente di Educazione musicale presso l’Università degli Studi di Verona.